i followers melliflui di instagram


Instagram, un social molto conosciuto e apprezzato. Ne ho già parlato in un articolo precedente ma vorrei soffermarmi sull’aspetto più inquietante. Ovvero tutti quei followers che diventano followers allo scopo di farsi seguire. Se ciò non accade, smettono di essere tuoi followers. Mi spiego meglio. C’è lui, che mette due o tre like, e poi ti segue. Ecco che il numero dei tuoi followers aumenta a +1. Tu guardi il suo profilo, non ti piace ciò che pubblica indi non ricambi. Passa mezza giornata, massimo una. Successivamente vedi che il numero si è abbassato a -1. Verifichi con un apposito programma ed ecco che il non seguace è lo stesso che aveva appena iniziato a seguirti. Schizofrenia? No.

instagramapp-696x463

Il motivo è semplice. Questi personaggi ti seguono con la pretesa, la speranza, il desiderio, di farsi seguire da te al solo scopo di alzare il numero dei suoi followers, e quindi (secondo la linea guida del social) diventare più “popolare“. Se hai un numero alto di seguaci è altamente probabile che le tue fotografie saranno guardate di più e apprezzate da più persone. Pubblicare immagini che nessuno cagherà non ha senso. Quindi è tutto molto coerente e normale. Quello che non è normale, a mio avviso, è acquisire seguaci solo per “cortesia“. Io, esempio, non lo vorrei. Se vuoi seguire la mia pagina fallo perché ti piace ciò che vedi, altrimenti ciao.

Ci sono poi i casi più eclatanti: loro che ti seguono, poi ti mettono 15 like in 1 minuto e commentano con “bellissima” “fantastica” “mitica“. Passa mezz’ora e smettono di seguirti. Ecco, loro, sono personaggi altamente disturbati. Io non discuto che seguendo attiri l’attenzione e magari quella persona si interessa a guardare i tuoi scatti, ma perlomeno segui chi davvero ti piace, per poi continuare a seguirlo a prescindere. Che senso ha cliccare “segui” a cani e porci? Soprattutto, quanto cazzo di tempo da perdere hai a ricordarti chi devismettere di seguire“?

selfieeee

Riesco ad ottenere 5/6 seguaci al giorno. Ma il giorno seguente ne ho acquisiti altri 5 e persi 7. E’ un’altalena che infastidisce ma che è sempre e solo in linea con quanto scritto finora. Sono followers di poche ore fa, che decidono di abbandonarti. Quindi sicuramente meglio così. Ma c’è una piccolissima nicchia di “non più followers” che mi fa sorridere. Le persone che un minimo conosci e che fino a poco tempo prima clikkavano “mi piace” ad alcuni tuoi scatti. Poi, di punto in bianco, smettono di seguirti. L’unico motivo che mi viene in mente può essere che non ricambiavo. Allora io mi dico, perchè smettere se ti piaceva ciò che pubblicavo? Non siete poi così diversi da quelli sopra descritti. A meno che… ci siano altri motivi.

Tempted-to-Buy-Social-Media-Followers-Why-Less-is-More

Tipo “pfff mi hai annoiato“.
E allora “pfff anche tu, ricambio e smetto di seguirti“.

Ci può essere un piccolo, sottilissimo, velo di piacere nel farlo perché tutto sommato “la verità è che non mi interessavi abbastanza” dal ricordarmi di cliccare “non seguire più“. Mi hai fatto da promemoria!

Annunci

4 commenti

Archiviato in (a)social network

4 risposte a “i followers melliflui di instagram

  1. Julia

    L’unico utile e affidabile articolo a proposito del calo followers instagram nella miriade dei “maghi-strateghi” dell’aumento dell’engagement. Infatti osservavo da un po di tempo la tendenza altalenante ma il top e stato con 20 follower guadagnati in un giorno e mezzo e ritorno a capo dopo 3 giorni. Avrei pensato di mettere un post a proposito…non seguirmi per farti seguire. Punto. Grazie davvero, ora ho capito che non sono io a sbagliare.

  2. C’è anche il caso (sperimentato personalmente) di chi ti segue, tu ricambi, lui/lei ritorna e mette “non seguire più”. C’è della gente davvero tristissima e con molto tempo da perdere su Instagram… Scusa ma qual è il programma per vedere chi ha smesso di seguirti?

  3. Alessandra

    Ciao, anche io stessa cosa! Ma adesso ho installato una app simile e quando vedo che uno non mi segue piu’… “ah si? bene, anche io non ti seguo piu’! Tiè!”.
    A me poi, personalmente, tutte le fashion blogger, le dietologhe, le/i maniache/i dei selfie ad minchiam, le/i palestrate/i, i salutiste e quelli che mettono foto di pinterest fingendosi grandi fotografi, non interessa seguirli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...