l’amore lo perdi, gli amici restano: ma sticazzi


Gli amici sono importanti e questa frase mi rabbrividisce da quanto è banale e risentita ma, ahimè, è vero. Se sono amici come si deve, sono punti fermi, considerevoli riferimenti. Ma non devono prevaricare nella tua esistenza, non devono mettersi al primo posto, non devono invadere gli spazi intimi di una coppia. E viceversa la coppia non deve essere fonte di discussioni tra amici. Che poi lo sappiamo che si forma la coppia e gli amici un pò si immischiano e fanno lo stracazzo di gossip: quanto durerà? ma ti pare? ma ce li vedi? ma ti rendi conto? Come la coppia invece che si sfascia dopo anni. Figa, se ci sono amici ancorati ai due protagonisti, è la fine: una fiction iperbolica.

Gli amici devono stare al loro posto in una storia d’amore e la storia d’amore deve prevedere gli amici. Non esiste un nucleo protetto e non deve essere così. Tutto fa bagaglio, tutto fa vita. L’amore da solo non può esistere, i valori degli essere umani sono molteplici, devono essere caleidoscopici. Altrimenti sei un fottuto eremita. Non hai capacità neurologiche per gestire più aspetti della vita. Si deve amare ma si deve coltivare ogni frutto. L’amico non va perso per l’amore ma soprattutto l’amore non va logorato per un amico. Quante volte sentiamo di litigi avvenuti perchè la tua ragazza sostiene che “ma ti pare normale che si tira su anche sua madre dalle narici?” e tu ribadisci “ma che cazzo ne sai tu di quello che sta passando?“. E allora ciao, ma ciao proprio.

Perchè ci sarà sempre un diverso scambio di vedute sull’amico di lui o gli amici in comune. Ci sarà sempre la possibilità che uno dei due litighi con l’amico e l’altro, teoricamente, dovrebbe sostenere il partner. Ma non sempre è così automatico. Si sa, le coppie si scannano se l’amico dell’altro ha preso a pippare o ruba o violenta le vecchiette e lo si giudica, ma il tuo ragazzo lo conosce e tu non sai un cazzo della sua vita.  E allora nasce la diatriba: “in casa mia quello stupratore/ladro/drogato non ce lo voglio!” e quindi “bene, allora io me ne vado e ti lascio la casa!“. No no e no! Non dovrebbe essere così. Perchè lo sappiamo tutti che quando il tuo fidanzato arriverà dall’amico per salvarlo dalla merda e, mentre bevono un caffè, gli dirà “ho litigato con Gaia, sono fuori casa… non capisce niente, non sa cosa significa amicizia“, l’amico risponderà “hai ragione, quella stronza! vieni da me stanotte, in stazione centrale ho due coperte“.

La morale? La morale è che nella vita è importante conservare gli affetti ma senza che questi minino il tuo benessere. Ognuno deve stare dove deve stare. Mai prendere parti, mai discutere perchè il tuo amico non va a genio alla tua ragazza, mai imporre il tuo punto di vista sugli amici, lasciare che la tua ragazza pensi ciò che ritiene opportuno su di loro, mai pensare che se due si mollano uno vada consolato e l’altro considerato colpevole. La coppia si arrangerà, i protagonisti di una storia sono sempre e solo due, e non 15. Così anche la coppia non deve mettere in mezzo gli amici se si dicute: chi ha ragione secondo te? Ma ti pare che lui ha fatto/detto questo? L’amico si troverà in difficoltà, l’amico non deve essere giudice. Ma si sbaglia, errare è umano. Tutto può succedere e forse succederà sempre, è la vita. Ma se si può anche solo salvaguardare i propri affetti cercando di razionalizzare i fatti e tenerli fuori dalla propria vita privata, é meglio.

Chiusa la porta le coppie hanno i loro problemi. Non è che devono seguirli fuori da quella porta ed entrare nella casa degli altri. Non credete?

Annunci

6 commenti

Archiviato in il popolo e la vita

6 risposte a “l’amore lo perdi, gli amici restano: ma sticazzi

  1. gia’…….ogni cosa ha il suo limite
    concordo su tutto quello che hai scritto.

    marcello

  2. Esiste una remota possibilità di potere parlare in privato con te Eva???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...